Dopo l’articolo precedente sui problemi con MyFxBook (lo trovate QUI) torniamo ad approfondire l’argomento PEZ8 e Drawdown 100%.
Qualcuno guardando velocemente i dati riportati può trarre delle conclusioni affrettate e pensare…”Ma allora ha bruciato il conto PEZ8?”
La risposta ovviamente è NO.

Ed ora vi spieghiamo meglio il perché.

PEZ8 come sempre detto lavora solo sul Cross AUDNZD.
Questo significa che l’intera esposizione a mercato si ha su questo cambio.
Ecco un’immagine presa sempre da MyFxBook che lo certifica:

Il 28 Aprile 2020 è il giorno in cui PEZ8 avrebbe registrato il drawdown del 100% ed un Equity del -104,24% (cosa tra l’altro impossibile perché i Broker non vanno mai in negativo ma chiudono le posizioni prima -99,9%).

Myfxbook PEZ8 esposizione AUDNZD -104 percento

Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è successo quel giorno.
AUDNZD che volatilità ha registrato?

Ecco il grafico giornaliero di AUDNZD

Si può notare come la candela giornaliera abbia avuto un valore massimo di 1.0750 e un valore minimo di 1.0674. Questo significa un range di 75 pip pari allo 0,71%

Una volatilità sufficiente sì per chiudere un’operazione di PEZ8 ma non tale da mettere in crisi minimamente il sistema. In passato e con capitale inferiore PEZ8 ha sostenuto il Flash crash (Leggi QUI) che in quell’occasione ha scosso AUDNDZ di oltre il 4%.

Per tutti questi motivi vogliamo tranquillizzarvi che i dati riportati sulla pagina MyFxBook ufficiale di PEZ8 sono errati e confidiamo nella loro sistemazione quanto prima.

(Per chi non lo conosce vi invito a premere il pulsante Qui Sotto)

PEZ8 – L’EXPER ADVISOR MATEMATICO

Vuoi Avere Informazioni?

Puoi contattarci nei seguenti modi:

Commenta con Facebook
Commenta con Facebook