Corso Base Trading

Tasso di cambio 2° parte (Lez. 26)

2018-12-30T14:48:11+01:0030 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

Il tasso di cambio Il cambio valuta è un rapporto matematico, ossia una semplice divisione tra una certa quantità di una valuta e una medesima quantità di un’altra (per semplicità 1 unità di una valuta e 1 unità dell’altra) che definisce il valore relativo tra di esse. Prendiamo ad esempio il cambio EURUSD la valuta

Le aspettative (Lez. 25)

2018-12-30T14:42:52+01:0030 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

Il ruolo delle aspettative  L’aspettativa di una variabile economica è il valore che si prevede quella variabile assumerà in un momento successivo a quello in cui la previsione viene compiuta. Gli agenti economici quindi avanzano delle previsioni con l’obiettivo di presagire il futuro andamento del mercato per massimizzare l’utile. Un’aspettativa si dice realizzata quando la

Il termometro dello Stato (Lez. 24)

2018-12-30T14:39:03+01:0030 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

La salute di uno Stato: come si misura? Lo stato, un po’ come un’azienda, genera redditi attraverso l’attività produttiva interna e attraverso i rapporti commerciali che cittadini ed imprese intrattengono con l’estero. Il reddito aggregato prodotto dallo stato in un certo lasso di tempo si chiama Prodotto Interno Lordo o, più semplicemente, PIL. Il PIL,

Lo Spread tra titoli di debito (Lez. 23)

2018-12-30T12:10:12+01:0030 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

Lo spread tra titoli di debito In questi ultimi anni la parola “spread” ha dominato le prime pagine delle riviste economiche. Spread in inglese è una parola che significa differenziale, ossia differenza tra due valori. Utilizzata nel contesto di titoli di stato sta ad indicare il differenziale tra rendimenti di due titoli della stessa natura

I titoli di stato (Lez. 22)

2018-12-30T12:07:29+01:0030 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

I titoli di stato I titoli di stato come i buoni del tesoro poliennali (BTP) o i buoni ordinari del tesoro (BOT) per quanto concerne l’Italia, oppure i Treasuries o i Bund per quanto riguarda rispettivamente USA e Germania, sono strumenti finanziari con cui i governi si finanziano indebitandosi coi cittadini residenti o con cittadini/governi

Svalutazione della moneta (Lez. 21)

2018-12-30T12:04:03+01:0030 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

Svalutazione delle monete La stampa di moneta, con conseguente aumento dei flussi in circolo nel sistema, genera inflazione e riduce il potere d’acquisto della moneta preesistente. Per qualche tempo, fino a che i salari nominali2 non si adegueranno al nuovo livello dei prezzi, con il reddito percepito si potranno acquistare meno beni e servizi. Quando

L’inflazione (Lez. 20)

2018-12-29T18:08:16+01:0028 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

L’inflazione In macroeconomia l'inflazione è l'aumento sostenuto del livello generale dei prezzi. Essa per sua natura genera una diminuzione del potere d'acquisto della moneta. Con l'innalzamento dei prezzi infatti il salario si corrode e la sua capacità di conversione in beni di consumo e servizi si riduce. Nello studio della macroeconomia le cause del fenomeno

Bilancia commerciale (Lez.19)

2018-12-29T18:09:04+01:0028 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

Il saldo della bilancia commerciale La bilancia commerciale è il documento adibito alla registrazione delle transazioni di beni e servizi da/verso l’estero. In ogni istante, in un paese inserito in una rete internazionale di rapporti commerciali, ci sono merci di ogni genere che entrano e altre che escono. Per le merci in uscita (export) il

PIL, mercato del lavoro, edilizia (Lez. 18)

2018-12-29T18:09:12+01:0028 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

Il PIL (o GDP) – Prodotto interno Lordo Il PIL è tecnicamente definito come il valore dei beni finali prodotti in un’economia in un determinato lasso di tempo. I beni finali sono quei beni destinati al mercato finale, cioè al consumo al dettaglio, con esclusione quindi dei beni intermedi del processo produttivo come macchinari, materie

Banche e aspetti tecnici (Lez. 17)

2018-12-29T18:09:21+01:0028 Dicembre, 2018|Corso Base Trading|

Le principali Banche centrali Gli istituti che esercitano la maggior pressione sulle valute sono le Banche centrali, non solo direttamente attraverso l’iniezione di moneta per scopi di politica monetaria ma anche attraverso il condizionamento delle aspettative degli operatori di mercato. Come visto, sono infatti questi istituti che detengono il monopolio della creazione di moneta per

Torna in cima